Home » POLITICA » HAN FATTO TUTTO LORO

HAN FATTO TUTTO LORO

articolo

Noi non volevamo neanche, siamo stati costretti, avevamo, e abbiamo, tutti altri problemi, a differenza loro noi dobbiamo lavorare per mantenere famiglia, noi stavamo bene dove stavamo se loro avessero fatto il loro lavoro, non tanto anche solo il limite sindacale.

Ma come si fa ad aver paura, perchè questa è paura, continuando a ripetere di essere il meglio e di aver fatto bene. Come è possibile per un partito come il PD dopo tutto quello che B. è riuscito a fare, e non fare, dovrebbero essere tranquilli, avere percentuali come si dice bulgare, ed invece, invece hanno paura di un comico e di “semplici” cittadini, per lo più giovani, che iniziano ad informarsi e a capire che devono fare qulacosa per cambiare e per poter continuare a sperare.

E dalla frase “escano dalla rete e vengano qui a dircerlo che siamo morti”, si può capire come non sanno quello che dicono, non sanno che la rete è un non luogo, un mezzo attraverso il quale si incontrano, discutono e lavorano migliaia, milioni, di persone che mettono in comune le proprie esperienze per arrivare alla soluzione di questo o quel problema.

Non esiste un fuori o un dentro, non esiste un modo giusto o uno sbagliato, esistono le idee e gli uomini pronti a dare qualcosa di loro, a rinunciare,per fare.

Sono stati al governo, sono stati all’opposizione ma se si vanno a guardare appalti, leggi, persone, loro ci sono sempre. I vari Penati o Lusi sono li a dimostrarlo, si sentono talmente superiori da non dover rendere conto di quello che hanno rubato ma soprattutto di quello che non hanno fatto.
Ne dico una grossa, (almeno per qualcuno lo sembrerà) sono peggio degli altri….perche?…ma perchè gli altri te lo dicono in faccia, te lo fanno capire in tutti i modi, ( se guardi Cicchitto, Gasparri, Santanchè e poi li voti, be’ cosa ti devo dire) ma questi si sentono gli unti, loro hanno le tavole del bene e del male, e poi ti fregano.

Ditemi un provvedimento contro gli sprechi, a favore degli operai, a favore della ricerca del lavoro che vi ricordate del PD, dai uno, poi mettiamo ecc ecc.

Non si può votare ancora queste persone. Ma se davvvero sanno come uscire dalla crisi ( lo dicono loro), allora perchè non hanno insistito per votare a novembre dell’anno scorso? No, non credete che i mercati non lo avrebbero permesso, che l’hanno fatto per l’Italia, se avessero saputo cosa fare i mercati lo avrebbero apprezzato. Sono solo capaci di parlare, sono dentro fino al collo con scambi di favori, ne più ne meno come gli altri.Per chi non è daccordo vi ricordo che reggono il governo insieme a B e C.

Loro che sono fuori dalla rete, sono vicini alle persone….come no…..talmente vicini da ricevere milioni di euro in rimborsi elettorali, che non si fanno manco bastare, contro un referendum votato; talmente vicini e attenti che non si accorgono di una fabricchetta in quel di Taranto che inquina come non so cosa e uccide chiunque ci abiti vicino; talmente vicini da non rinunciate a nessuno dei loro privilegi, da non voler farsi da parte (molti dei dirigenti sono li da quando io andavo all’asilo), talmente vicini da essere d’accordo coi referendum su acqua e nucleare solo dopo aver capito che gli conveniva ( e poi ancora una volta fregandosene dell’esito: non esiste un comune in cui il referendum sull’acqua si stato rispettato, Bologna, Reggio e la Puglia dell’amico di convenienze elettorali).

E poi adesso la colpa sarebbe nostra?

Bersani, non siamo noi che dobbiamo uscire….siete voi che ve ne dovete andare.

Annunci

One thought on “HAN FATTO TUTTO LORO

  1. Pingback: Pensieri sulle larghe intese | robertofiorendi's Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...